IL VACCINO DI DIO (GESÙ) CONTRO COVID-19

IL VACCINO DI DIO (GESÙ) CONTRO COVID-19 (amato apostolo Paolo, secondo la guida di GESÙ in Galati 1: 11-12): Romani 10: 9-10 (formula del vaccino) E PORTE DEL RIMEDIO DI GESU 'A CASA

di Thales Tácito PONTES LUZ di Pádua Cerqueira

1 Pietro 4: 17-19

17 “Perché è tempo che inizi il giudizio nella casa di DIO; e se inizia da noi per primo, quale sarà la fine di coloro che sono disobbedienti al vangelo di DIO?

18 E se il DIRITTO È SALVATO SOLO, dove appariranno i malvagi e il peccatore?

19 Perciò anche quelli che soffrono secondo la VOLONTÀ DI DIO affidano a lui le loro anime, come al fedele CREATORE (GESÙ), facendo del bene ”.




Cari fratelli e sorelle,

DIO è SEMPRE CON NOI.


Sperando di incontrarti nella Pace dell'’amato Signore GESÙ in questo momento difficile sul Pianeta Terra, stiamo assistendo a un "addestramento" del predecessore dai un'’occhiata all'’amato apostolo Paolo in 2 Tessalonicesi 2: 1-17) con l'’arrivo dell'’anticristo con l’'avvento dell'’amato profeta Elia che ci guida - Malachia 4: 5) e la grande tribolazione (Seconda Guerra Mondiale), per la futura Seconda Venuta dell'’amato Gesù (1Tess4: 13-18), essendo il momento perfetto in cui il giudizio dell’'ALTISSIMO inizia con la Casa di DIO ( 1 Pietro 4: 17-19), chiamandoci al sincero pentimento e alla fede nella resurrezione fisica di GESÙ fatta da DIO, coprendolo di gloria (Filippesi 3: 20-21 e 1Co 15: 51-54)

Pertanto, i salvati saranno quelli che praticano il vaccino di DIO, FORMULA che l’'amato apostolo Paolo, per guida diretta di GESÙ (Galati 1: 11-12), diede in Romani 10: 9:

Romani 10: 9-11

9 “Vale a dire: se con la TUA BOCCA confessi al Signore Gesù, e nel tuo cuore (cuore e non intelletto) credi che Dio lo ha risuscitato dai morti (risurrezione fisica e non spirituale, cioè risurrezione del corpo fisico carnale coperto di Gloria e anima, essendo GESÙ IL PRIMO DI CHI DORMI -1Co15: 20), SARAI SALVATO.

10 Poiché con il CUORE si crede alla GIUSTIZIA, e con la BOCCA si fa CONFESSIONE per la SALVAZIONE.

11 Perché la Scrittura dice: chi crede in Lui non sarà confuso ”

Questa fede nel vaccino della credenza della Resurrezione fisica di GESU Abraham aveva ancora prima di GESÙ di incarnarsi simile all'’uomo

Amato apostolo Paolo in Ebrei 11: 17-18

17 “Per fede Abramo offrì Isacco quando fu messo alla prova; sì, colui che aveva ricevuto le promesse offrì il suo unico generato.

18 Detto questo: in Isacco i tuoi discendenti saranno chiamati, riteneva che DIO fosse POTENTE FINO A RISORGERE DAI MORTI ”

DIO con il suo esercito di angeli, sta facendo la CORREZIONE dei suoi figli per il pentimento e per restaurare la GIUSTIZIA, preparandoli per la grande tribolazione:

Isaia 26:16

O Eterno, nei guai ti hanno cercato; la tua CORREZIONE si è abbattuta su di loro, hanno effuso la loro preghiera segreta.

GESÙ di Paolo (Galati 1-11-12) in Ebrei 12: 1-29, rafforza Isaia 26:16 sulla correzione di DIO in questo momento in covid-19:

1Anche noi dunque, circondati da un così gran nugolo di testimoni, deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti,

2tenendo fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore della fede. Egli in cambio della gioia che gli era posta innanzi, si sottopose alla croce, disprezzando l’'ignoto, e si è seduto alla destra del trono di Dio.

3Pensate attentamente a colui che ha sopportato contro di sé una così grande ostilità dei peccatori, perché non vi stanchiate perdendovi d'’animo.

4Non avete ancora resistito fino al sangue nella vostra lotta contro il peccato

5e avete già dimenticato l'’esortazione a voi rivolta come a figli:

Figlio mio, non disprezzare la correzione del Signore

e non ti perdere d'’animo quando sei ripreso da lui;

6perché il Signore corregge colui che egli ama e sferza chiunque riconosce come figlio.

7È per la vostra correzione che voi soffrite! Dio vi tratta come figli; e qual è il figlio che non è corretto dal padre?

8Se siete senza correzione, mentre tutti ne hanno avuto la loro parte, siete bastardi, non figli!

9Del resto, noi abbiamo avuto come correttori i nostri padri secondo la carne e li abbiamo rispettati; non ci sottometteremo perciò molto di più al Padre degli spiriti, per avere la vita? 10Costoro infatti ci correggevano per pochi giorni, come sembrava loro; Dio invece lo fa per il nostro bene, allo scopo di renderci partecipi della sua santità. 11Certo, ogni correzione, sul momento, non sembra causa di gioia, ma di tristezza; dopo però arreca un frutto di pace e di giustizia a quelli che per suo mezzo sono stati addestrati.

12Perciò rinfrancate le mani cadenti e le ginocchia infiacchite

13e raddrizzate le vie storte per i vostri passi, perché il piede zoppicante non abbia a storpiarsi, ma piuttosto a guarire.

14Cercate la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedrà mai il Signore,

15vigilando che nessuno venga meno alla grazia di Dio. Non spunti né cresca alcuna radice velenosa in mezzo a voi e così molti ne siano infettati;

16non vi sia nessun fornicatore o nessun profanatore, come Esaù, che in cambio di una sola pietanza vendette la sua primogenitura.

17E voi ben sapete che in seguito, quando volle ereditare la benedizione, fu respinto, perché non trovò possibilità che il padre mutasse sentimento, sebbene glielo richiedesse con lacrime.

18Voi infatti non vi siete accostati a un luogo tangibile e a un fuoco ardente, né a oscurità, tenebra e tempesta,

19né a squillo di tromba e a suono di parole, mentre quelli che lo udivano scongiuravano che Dio non rivolgesse più a loro la parola;

20non potevano infatti sopportare l'intimazione: Se anche una bestia tocca il monte sia lapidata.

21Lo spettacolo, in realtà, era così terrificante che Mosè disse: Ho paura e tremo.

22Voi vi siete invece accostati al monte di Sion e alla città del Dio vivente, alla Gerusalemme celeste e a miriadi di angeli, all'adunanza festosa

23e all'assemblea dei primogeniti iscritti nei cieli, al Dio giudice di tutti e agli spiriti dei giusti portati alla perfezione,

24al Mediatore della Nuova Alleanza e al sangue dell'aspersione dalla voce più eloquente di quello di Abele.

25Guardatevi perciò di non rifiutare Colui che parla; perché se quelli non trovarono scampo per aver rifiutato colui che promulgava decreti sulla terra, molto meno lo troveremo noi, se volteremo le spalle a Colui che parla dai cieli.

26La sua voce infatti un giorno scosse la terra; adesso invece ha fatto questa promessa: Ancora una volta io scuoterò non solo la terra, ma anche il cielo.

27La parola ancora una volta sta a indicare che le cose che possono essere scosse son destinate a passare, in quanto cose create, perché rimangano quelle che sono incrollabili.

28Perciò, poiché noi riceviamo in eredità un regno incrollabile, conserviamo questa grazia e per suo mezzo rendiamo un culto gradito a Dio, con riverenza e timore;

29perché il nostro Dio è un fuoco divoratore.


Infine, obbediamo a ciò che DIO ha determinato dall'amato profeta Isaia:

Isaia 26: 20-21

20 Vai allora, popolo mio, entra nelle tue CAMERE e CHIUDI LE TUE PORTE; NASCONDI SOLO PER UN MOMENTO FINO AL PASSAGGIO DEL FERRO

21 Poiché ecco, l’'Eterno uscirà dal suo posto per castigare gli abitanti della terra, a causa della loro iniquità, e la terra scoprirà il suo sangue e non coprirà più i loro morti ”(saranno cremati).

Gioele 2: 30-32

30 E mostrerò meraviglie in cielo e in terra, SANGUE e FUOCO e COLONNE DI FUMO.

31 Il sole si trasformerà in oscurità e la luna in sangue, PRIMA che venga il grande e terribile giorno dell'’Eterno (che sarà dopo la venuta dell'anticristo -2Tess2).

32 E sarà che TUTTI CHE CHIAMANO IL NOME DEL SIGNORE SARANNO SALVATI; poiché sul monte Sion e a Gerusalemme ci sarà liberazione, proprio come disse il Signore, e tra i sopravvissuti, quelli che il Signore chiama ”.

Gloria ✨

dall'’intuizione dall’ Alto, oltre al vaccino di DIO (Romani 10: 9-10), segue il rimedio di GESÙ (allegato) da mettere alle porte delle loro case ...

Così ha risposto il signore dell’esercito alle mie preghiere per le nazioni.

Ti chiedo carità: spargi la voce il più possibile, vai ed evangelizza, così chiese Gesù, amato!

RIMANIAMO CON DIO 🔥

AVE OH C R I S T O 🔥🛡🗡🇧🇷✨🙏🏻💫

ICronache 7: 14-16

14 E se la mia gente, che è chiamata con il mio nome, se essere umili e pregare e cercare il mio viso e non commettere male intenzioni, allora SENTIRò DAL CIELO, PERDONO I TUOI PECCATI, E GUARIRò LA TUA TERRA .

15 Ora i miei occhi saranno aperti e le mie orecchie aperte alla PREGHIERA di questo luogo.

16 Per ora ho SCELTO e SANTIFICATO QUESTA CASA, in modo che il MIO NOME possa essere in esso perennemente; e i miei occhi e il mio cuore saranno fissati su di esso ogni giorno ”.

Alleluia!


Cari fratelli e sorelle in Gesù 🔥


Dio sempre con noi.


Chiedete a tutto il cuore che condivide con tutti i tuoi gruppi, in modo che la vite Gesù (Giovanni 15: 2 a 15: 5) raggiunge il maggior numero di rami.


Questo è il "vaccino di Dio" e "rimedio di Gesù" contro Covid-19.


Apostolo amato Paolo in Ebrei 11: 1: "Beh, la fede è la sostanza delle cose attese e la prova delle cose che non sono vecchie" preghiera:


Gesù amato, prego che questo messaggio arriva in tutto il Brasile, Israele, Italia, Cina, negli Stati Uniti, in tutta Europa e in tutte le nazioni che ti amano o chi sai, mettendo i suoi servi per tradurre e replicare le loro lingue da WhatsApp, reti sociali e tutti i televafici disponibili.


E tu chiedi sotto forma di Apostolo amato Paolo in 1 Timoteo 2: 5-6: 5 "Perché ci sono UN DIO, e UN MEDIATORE tra DIO e uomini, GESÙ CRISTO uomo. 6 che si è svolto nel redenzione dei prezzi da tutti, per servire come testimonianza del tuo tempo" fiducia che i tuoi servi replicano per milioni di questo messaggio nel tuo nome! Gloria Amen!


ESODO 11

Mosè disse: «Così dice il SIGNORE: "Verso mezzanotte io passerò in mezzo all'Egitto 5 e ogni primogenito nel paese d'Egitto morirà, dal primogenito del faraone che siede sul suo trono, al primogenito della serva che sta dietro la macina e ad ogni primogenito del bestiame. 6 Vi sarà in tutto il paese d'Egitto un grande lamento, quale non ci fu mai prima, né ci sarà mai più. 7 Ma in mezzo a tutti i figli d'Israele, tanto fra gli uomini quanto fra gli animali, neppure un cane abbaierà", affinché conosciate la distinzione che il SIGNORE fa tra l'Egitto e Israele.


ESODO 12

12 Quella notte io passerò per il paese d'Egitto, colpirò ogni primogenito nel paese d'Egitto, tanto degli uomini quanto degli animali, e farò giustizia di tutti gli dèi d'Egitto. Io sono il SIGNORE. 13 Il sangue vi servirà di segno sulle case dove sarete; quand'io vedrò il sangue, passerò oltre, e non vi sarà piaga su di voi per distruggervi, quando colpirò il paese d'Egitto. 14 Quel giorno sarà per voi un giorno di commemorazione, e lo celebrerete come una festa in onore del SIGNORE; lo celebrerete di età in età come una legge perenne.


15 Per sette giorni mangerete pani azzimi. Fin dal primo giorno toglierete ogni lievito dalle vostre case; perché, chiunque mangerà pane lievitato, dal primo giorno fino al settimo, sarà tolto via da Israele. 16 Il primo giorno avrete una riunione sacra, e un'altra il settimo giorno. Non si faccia nessun lavoro in quei giorni; si prepari soltanto quello che è necessario a ciascuno per mangiare, e non altro. 17 Osservate dunque la festa degli


Azzimi; poiché in quello stesso giorno io avrò fatto uscire le vostre schiere dal paese d'Egitto; osservate dunque quel giorno di età in età, come un'istituzione perenne. 18 Mangiate pani azzimi dalla sera del quattordicesimo giorno del mese, fino alla sera del ventunesimo giorno. 19 Per sette giorni non si trovi lievito nelle vostre case, perché chiunque mangerà qualcosa di lievitato, sarà eliminato dalla comunità d'Israele, sia egli straniero o nativo del paese. 20 Non mangiate nulla di lievitato; dovunque abiterete, mangerete pani azzimi"».

21 Mosè dunque chiamò tutti gli anziani d'Israele e disse loro: «Andate a procurarvi degli agnelli per le vostre famiglie, e immolate la Pasqua. 22 Poi prendete un mazzetto d'issopo, intingetelo nel sangue che sarà nel catino e con quel sangue spruzzate l'architrave e i due stipiti delle porte.

Nessuno di voi varchi la porta di casa sua, fino al mattino. 23 Infatti, il SIGNORE passerà per colpire gli Egiziani; e, quando vedrà il sangue sull'architrave e sugli stipiti, allora il SIGNORE passerà oltre la porta e non permetterà allo sterminatore di entrare nelle vostre case per colpirvi. 24 Osservate dunque questo come un'istituzione perenne per voi e per i vostri figli. 25

Quando sarete entrati nel paese che il SIGNORE vi darà, come ha promesso, osservate questo rito. 26 Quando i vostri figli vi diranno: "Che significa per voi questo rito?" 27 risponderete: "Questo è il sacrificio della Pasqua in onore del SIGNORE, il quale passò oltre le case dei figli d'Israele in Egitto, quando colpì gli Egiziani e salvò le nostre case"». Il popolo s'inchinò e adorò.

SALMO 91

[1] Tu che abiti al riparo dell'Altissimo

e dimori all'ombra dell'Onnipotente,


[2] dì al Signore: "Mio rifugio e mia fortezza,

mio Dio, in cui confido".


[3] Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,

dalla peste che distrugge.

[4] Ti coprirà con le sue penne

sotto le sue ali troverai rifugio.


[5] La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;

non temerai i terrori della notte

né la freccia che vola di giorno,


[6] la peste che vaga nelle tenebre,

lo sterminio che devasta a mezzogiorno.


[7] Mille cadranno al tuo fianco

e diecimila alla tua destra;

ma nulla ti potrà colpire.


[8] Solo che tu guardi, con i tuoi occhi

vedrai il castigo degli empi.


[9] Poiché tuo rifugio è il Signore

e hai fatto dell'Altissimo la tua dimora,


[10] non ti potrà colpire la sventura,

nessun colpo cadrà sulla tua tenda.


[11] Egli darà ordine ai suoi angeli

di custodirti in tutti i tuoi passi.


[12] Sulle loro mani ti porteranno

perché non inciampi nella pietra il tuo piede.


[13] Camminerai su aspidi e vipere,

schiaccerai leoni e draghi.


[14] Lo salverò, perché a me si è affidato;

lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.


[15] Mi invocherà e gli darò risposta;

presso di lui sarò nella sventura,

lo salverò e lo renderò glorioso.


[16] Lo sazierò di lunghi giorni

e gli mostrerò la mia salvezza


Thales Tácito PONTES LUZ de Pádua Cerqueira 🔥🛡🗡🇧🇷🇮🇹🇮🇱✨💫

Receba notícias do Portal MÍDIA no WhatsApp!

Para fazer parte do canal CLIQUE AQUI

©2020 por Portal Mídia Brasil ®

Av. Conde Ribeiro do Valle, 255  - 2º Andar - Sala 8

E-mail: revistamidia@revistamidia.com.br

Tel. (35) 3551-2040 - Guaxupé  MG